PERSO

Perso in questo angolo di universo in cui sono segregato aspetto il ciclone che sappia stravolgere tutto sappia prendermi e mi faccia volare via lontano in un’altra dimensione dove le cose riaquistano un colore, dove anche io povero angelo perso e sconfitto possa ricominciare a sorridere.

MILLE MODI PER DIRE TI AMO.

Avete mai pensato a come sono stronze certe donne? Beh a me capita spesso. Ero un bravo ragazzo un tempo, mi piaceva corteggiare, essere gentile, educato, paziente, cordiale. Mi piaceva ascoltare e magari provare a dare qualche consiglio o piccolo aiuto. Ero romantico e sopratutto mi piaceva da morire fare mille sorprese. Mi piaceva anche se era notte fonda raccogliere … Continua a leggere

LEZIONE DELLA FARFALLA

“Un giorno, apparve un piccolo buco in un bozzolo; un uomo che passava per caso, si mise a guardare la farfalla che per varie ore, si sforzava per uscire da quel piccolo buco. Dopo molto tempo, sembrava che essa si fosse arresa ed il buco fosse sempre della stessa dimensione. Sembrava che la farfalla ormai avesse fatto tutto quello che … Continua a leggere

LA GIUSTIZIA

C’era una volta un bravo ragazzo, che si sentiva la persona più fortunata del mondo perché era felice e cosa ancora più bella è che quella felicità pensava di essersela finalmente meritata dopo tanti ostacoli e sofferenze che aveva dovuto affrontare. Quel bravo ragazzo però era ingenuo, si era illuso che la sua felicità potesse durare per sempre e che … Continua a leggere

ALLA SCOPERTA DEL CAOS

Una settimana da solo uguale una settimana da Dio, genitori in vacanza uguale casa libera, quale migliore occasione, una bella festa con gli amici più cari per non stare da solo. Ecco che il proprio piccolo spazio personale si allarga dalla camera a tutta la casa che bello. C’è solo un modo per chiamare tutto ciò il caos. Bottiglie di … Continua a leggere

Compleanno Leo

Qualche volta nella vita capita di essere veramente confusi, ma veramente molto confusi e ti ritrovi in uno stato molto particolare, in pratica è come se fossi in un luogo sconosciuto dove attorno a te non c’è altro che nebbia, ma tanta nebbia e non vedi assolutamente niente. In quello stato ti capita di vedere una strada con tante spine, … Continua a leggere

Cavolo…

Stasera ho deciso di giocare a calcetto. Stasera era meglio non giocare a calcetto! Stasera ho visto i miei avversari giocare veramente a calcetto mentre io e gli altri abbiamo corso per più di un’ora dietro al pallone ma senzarisultati. Andrà meglio la prossima volta (speriamo).  SING.

Eccoci…

Finalmente realizzo il mio nuovo progetto da ora ho anche un blog tutto mio dove posso scrivere le mie avventure, peripezie, riflessioni e meditazioni e molto altro ancora. Alla faccia di chi mi vuole male, HA-HA!